Home / VIAGGI / Capodanno a Catania: suggerimenti utili ed indicazioni

Capodanno a Catania: suggerimenti utili ed indicazioni

Trascorrere il capodanno a Catania è un’ottima pensata se volete passare la notte di San Silvestro all’insegna del divertimento più sfrenato e spassoso. Città marinara molto particolare, una delle poche che racchiude un panorama  suggestivo costituito da mare, montagna e pianura, Catania è la seconda città della Sicilia dopo Palermo, e una delle mete turistiche più visitate, dato che qui, tutti i giorni fanno scalo e partono molte navi da crociera.

Organizzarsi prenotando un b&b a Catania per capodanno è un’ottima pensata. Durante questi giorni la città si colora per la festa, ovunque vengono piazzate luminarie colorate,  i palazzi vengono addobbati con decorazioni artistiche,  e nei negozi del centro storico e per le vie della città si respira un’atmosfera di festa e allegria come da nessun’altra parte.

Anche Catania, naturalmente, rispetta la tradizione del Cenone. Che abbiate prenotato un viaggio last minute, un soggiorno in un hotel o in un albergo di lusso approfittando di qualche pacchetto conveniente, o che abbiate riservato un tavolo in un ristorante o una trattoria, godrete di piatti abbondanti della tradizione tipica siciliana, con menù preparati appositamente per festeggiare il nuovo anno. Non mancheranno nemmeno le lenticchie beneauguranti messe come contorno al “classico” cotechino.

Una volta terminato il cenone, l’appuntamento è nelle strade, nelle piazze  e nelle vie di Catania. Come tutti gli anni, il comune organizza manifestazioni, concerti ed eventi per festeggiare in modo allegro e divertente l’arrivo del nuovo anno.

Le piazze del centro storico sono i luoghi in cui la festa di capodanno vive il suo momento clou, ma anche la zona portuale viene adibita per la festa, e sono soprattutto i giovani che si riuniscono qui per festeggiare la mezzanotte.

La notte più lunga dell’anno a Catania infatti è un evento che viene atteso tutto l’anno, e vissuto al pieno delle proprie forze.

Allo scoccare della mezzanotte, la città esplode letteralmente: fuochi d’artificio colorati e divertenti illuminano la prima notte dell’anno, mentre tutt’intorno è uno sparare di botti e mortaretti.

Non manca chi saluta l’anno vecchio e dà il benvenuto a quello nuovo festeggiando con il “classico” brindisi a base di spumante, così come non manca chi decide di partecipare a un veglione o a una festa in discoteca ballando in uno dei locali della città fino al mattino inoltrato.

Il Capodanno a Catania è davvero uno dei posti più adatti in assoluto per festeggiare la notte di San Silvestro in maniera divertente ed “esagerata”.

About puntorada

Da non perdere

Dove andare ad Albavilla: l'Alpe del Vicerè

Dove andare ad Albavilla: l’Alpe del Vicerè

La località di Albavilla, in provincia di Como, è famosa tra le altre cose per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *