Home / Viaggi & Vacanze / I posti più romantici dell’Umbria

I posti più romantici dell’Umbria

Ci sono molti modi per scoprire le meraviglie d’Italia. Se si tratta di una fuga a due, magari per un solo weekend, potete andare a caccia di qualche bel posto romantico: un tramonto sul lago, un borgo pittoresco, un paesaggio da cartolina.

Vi va l’Umbria? Noi ci siamo stati e in questo articolo vi suggeriamo cosa non dovreste proprio perdervi.

Per un fine settimana lontano dalla città, o per un soggiorno più lungo, vi consigliamo di dare un’occhiata alle mete scelte da Dimore D’Epoca, il portale online con tante idee di viaggio esclusive.

Perugia

Nel capoluogo umbro non ci sono solo i Baci della Perugina. Se cercate un angolo romantico, ma romantico sul serio, provate con la terrazza del Mercato Coperto: il panorama al tramonto è quello giusto per un bacio mozzafiato.

Niente male nemmeno la passeggiata di Via dell’Acquedotto o una sosta sulle panchine di Via delle Prome, nei pressi di Porta Sole.

Scheggino

Lasciatevi Perugia alle spalle e prendete la strada per Spoleto, fino alla deviazione per Scheggino. Scheggino è un minuscolo borgo adagiato sulle sponde del fiume Nera, addossato contro la montagna.

Le sue viuzze in pietra viva, le case strette le une alle altre: tutto è pittoresco, a misura di innamorati.

Lago Trasimeno

I piccoli borghi che si specchiano nell’acqua valgono da soli il prezzo del biglietto. Ma se volete fare i veri romantici, salite su un battello e raggiungete l’Isola Maggiore per una passeggiata nel verde e godervi la quiete del lago.

Altri borghi interessanti sulla terraferma? Noi vi consigliamo San Feliciano, Borghetto e Panicarola.

Orvieto

Sarà la sua posizione, elevata su una rupe di tufo, fra il verde della campagna e l’azzurro del cielo. Sarà per la ricchezza del suo patrimonio artistico, a iniziare dal Duomo, capolavoro assoluto dell’arte gotica italiana. Sarà per la buona tavola: basta entrare in qualunque locanda del centro storico per perdersi in un labirinto di sapori e profumi irresistibili. Orvieto comunica romanticismo a prima vista. E al tramonto, da un punto qualunque della città, la vista è ancora più straordinaria.

Lago di Piediluco

Il borgo medievale che dà il nome al lago è piccolo ma assai pittoresco. Lo specchio d’acqua vi attende a valle delle cascate delle Marmore, in provincia di Terni.

Volete gridare a squarciagola “ti amo” al vostro partner? Raggiungete il centro del lago e urlate con quanto fiato avete in gola: l’eco risuonerà a metri e metri di distanza.

Piani di Castelluccio

Anche la natura sa essere romantica. Non ci credete? Salite fino ai Piani di Castelluccio, nei pressi di Norcia, al confine fra Umbria e Marche.

Il periodo migliore è la primavera, quando l’altipiano si trasforma in un tappeto di fiori: papaveri, fiordalisi, margherite vi scalderanno il cuore.

Da non perdere

Senigallia: la magia in una città di mare

Senigallia: la magia in una città di mare

Lo sanno tutti, le Marche sono una regione splendida che offre paesaggi mozzafiato siano essi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 2 =