Home / VIAGGI / Il Palazzo Reale di Praga

Il Palazzo Reale di Praga

Se si potesse eleggere un luogo romantico per eccellenza, sarebbero tante le città che vi concorrerebbero. Al di là dei bellissimi panorami che offrono le nostre città, è forse Praga la capitale europea che con più meriti concorrerebbe al titolo.
Gli edifici storici e le strutture architettoniche che si possono ammirare entro i suoi confini sono innumerevoli. Alcuni dei complessi più famosi si trovano nell’area del Castello di Praga, che ospita musei, chiese, sale e statue che costituiscono gran parte del panorama artistico della città.

Molto bella è la statua che raffigura San Giorgio e il Drago, opera trecentesca che si trova al centro del cortile della Terza Corte. Proprio di fronte a questa statua, c’è l’ingresso al Palazzo Reale.
Entrando si arriva subito nell’immensa Sala Vladislao, progettata da Ried nel 1400 e così capiente da ospitare, in passato, i giochi a cavallo. Stupefacenti sono le volte, illuminate dalle vetrate colorate in stile rinascimentale.

Sulla destra della Sala, invece, si giunge in un’altra stanza, che è stata cruciale per la storia della Repubblica Ceca e dell’Europa tutta.
Si tratta della Cancelleria di Boemia, luogo in cui avvenne la famosa Defenestrazione di Praga, durante la quale i nobili, dopo aver perso i loro privilegi, scaraventarono dalla finestra i cattolici alla corte di Re Mattia.
Dalla Sala Vladislao si arriva a Piazza San Giorgio, piazza che si affaccia su uno dei luoghi più belli di tutto il Castello: la Basilica e il Monastero di San Giorgio.

Restaurato secondo i canoni barocchi, il Monastero fu poi ripreso nel corso del XIX secolo e di questi lavori conserva ancora il segno. Al suo interno è ospita una collezione permanente  di arte boema antica, le Nove Tavole del Maestro di Brod e le opere del Maestro dell’Altre di Trebon, il più grande pittore boemo di epoca medievale.
Riuscire a trovare delle Offerte Viaggi per Praga è semplice se si consultano le promozioni delle varie compagnie aeree sul web.

About puntorada

Da non perdere

Dove andare ad Albavilla: l'Alpe del Vicerè

Dove andare ad Albavilla: l’Alpe del Vicerè

La località di Albavilla, in provincia di Como, è famosa tra le altre cose per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *