Home / Viaggi & Vacanze / Otranto ed i Laghi Alimini: paradisi del Salento

Otranto ed i Laghi Alimini: paradisi del Salento

Il tratto di costa che rende Otranto un meta così interessante per le vacanze estive ha delle caratteristiche peculiari che lo rendono un forte attrattore turistico, quali che siano le esigenze di chi vi si reca.

La sua particolare conformazione, infatti, fa sì che la balneazione sia sempre possibile, potendo anche scegliere tra spiagge di sabbia fine o calette rocciose più appartate, angoli selvaggi e litorali attrezzati. Quale che sia la nostra preferenza, la qualità di acqua e fondali sarà sempre elevatissima, perfetta per immersioni o anche solo per godere di tutta la trasparenza di un mare incontaminato.

Muovendoci verso nord, prendendo come punto di riferimento e soggiornando presso uno dei tanti bed and breakfast Otranto, incontreremo la Riviera degli Haethey, una tranquilla zona residenziale, e i famosi Laghi Alimini: tutta la costa compresa fra questi due punti è formata da grotte, insenature, anfratti, spiaggette, disseminate di pini marittimi che rendono inconfondibile il paesaggio del Sud del Mediterraneo.

Nella prossimità dei Laghi Alimini molti uccelli si recano a svernare e nidificare, attirati dagli stagni di acqua dolce e salata che consentono a molte specie, sia faunistiche che floreali, di crescere e svilupparsi. Non è raro recarsi ai Laghi Alimini anche per praticare il birdwatching o per compiere escursioni naturalistiche.

In questa zona si tengono anche diverse competizioni surfistiche d’importanza nazionale ed internazionale; unitamente ad altri sport come il trekking, le passeggiate a cavallo, il kite-surfing. Non lontano dai due Laghi Alimini, si apre la Baia dei Turchi, che sembrerebbe il luogo in cui i pirati approdarono quando distrussero la città di Otranto.

Nonostante ci si trovi in un’area marina protetta, sono presenti diversi stabilimenti balneari e ristoranti che offrono tutti i comfort –sdraio, lettini, ombrelloni- a chi decide di andare in zona per trascorrere una giornata al mare. L’importante è mantenere un comportamento adeguato all’incanto dei luoghi, evitando di danneggiare la natura circostante, abbandonare rifiuti, praticare attività proibite.

Da non perdere

Senigallia: la magia in una città di mare

Senigallia: la magia in una città di mare

Lo sanno tutti, le Marche sono una regione splendida che offre paesaggi mozzafiato siano essi …

One comment

  1. Approfondimenti sul tema e su Otranto sono reperibili sul portale otranto point

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 18 =