Home / VIAGGI / Visitare il castello di Praga

Visitare il castello di Praga

Per visitare il castello consigliamo di passare dalla caratteristica via Nerudova. Prendiamo dal Ponte Carlo, si attraversa una parte di Mala Strana, e si arriva a questa via che porta al Castello di Praga. Sebbene in salita e un po’ faticosa, via Nerudova possiede una particolarità importante. Fino alla fine del Settecento a Praga non esistevano i numeri civici. Per facilitare la ricerca della casa giusta si faceva riferimento ad insegne raffiguranti i mestieri degli abitanti di quelle case.

In questa lunga passeggiata del vostro soggiorno a Praga (info su viaggipraga.net) proprio su via Nerudova potete notare le insegne delle vecchie botteghe artigiane, di grande fascino. Tra le più interessanti la Chiave d’Oro, i Tre Violini. In questa via sono presenti anche numerose ambasciate, ospitate in bellissimi palazzi, e per un po’ di campanilismo anche quella Italiana.

Si arriva al Castello e per risparmiare consiglio di acquistare il biglietto che permette l’entrata in tutti i locali del castello. Il castello è una struttura che ospita La cattedrale di San Vito, Torre principale della cattedrale, Il palazzo reale, la Basilica di San Giorgio, e la torre delle polveri. Famosissima la viuzza dell’oro, dove si narra si trovassero gli alchimisti di Rodolfo II che cercavano appunto la formula per trasformare il metallo in Oro.

Salvo non troviate particolari oggetti dovete tenere conto che i negozi presenti in questa via, sono belli quanto cari. E’ preferibile non acquistare nulla, ma visitare tutti i negozi. Da ammirare particolarmente le vetrate della Cattedrale, il paesaggio che si ammira dalla torre della cattedrale, e la stupenda chiesa di San Giorgio, in cui sono presenti le spoglie del Santo. Un giro rilassante nei giardini reali è d’obbligo per concludere la giornata. Attenzione al ritorno a casa, in quanto le fermate degli autobus, che rimangono dietro ai giardini reali sono di difficile localizzazione.

About puntorada

Da non perdere

Dove andare ad Albavilla: l'Alpe del Vicerè

Dove andare ad Albavilla: l’Alpe del Vicerè

La località di Albavilla, in provincia di Como, è famosa tra le altre cose per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *