Home / VIAGGI / Week end gastronomico a Sirmione

Week end gastronomico a Sirmione

Una zona di confine tra Lombardia, Trentino e Veneto, il Lago di Garda offre tipicità enogastronomiche eccellenti, la cucina qui è arricchita dall’incontro tra diverse tradizioni e prodotti tipici d’eccellenza.
Il pesce del lago, l’olio spremuto dalle olive raccolte negli uliveti sulle colline prospicenti il lago, la cacciagione e la carne degli allevamenti delle montagne, i formaggi, i vini prodotti sulle rive del lago e i distillati tipici del Trentino e del Veneto. Tutti prodotti d’eccellenza che vengono cucinati sapiente da mani esperte, per creare sapori e abbinamenti assolumanete da non perdere, meritevoli di un tour enogastronomico sulle rive del Lago di Garda.

Sirmione è una cittadina posta sulla penisola incuneata nel Lago di Garda nella riva sud, al confine tra Lombardia e Veneto, qui possiamo trovare tantissime offerte per un weekend all’insegna dell’enogastromia e del relax. Non c’è che l’imbarazzo della scelta tra i ristoranti di Sirmione, in cui possiamo assaporare piatti come: i caponsèi, simili agli gnocchi ma a base grana e pangrattato; le tagliatelle alle trote e asparagi; il risotto con la tinca, veramente eccezzionale; il carpaccio di trota; la cassata gardesana, a base di ricotta, olio extravergine del lago miele di castagno e panna. Anche per i vini la scelta è vasta e suggeriamo di provare il Lugana, il San Martino della Battaglia o il Garda Colli Mantovani Bianco e terminare con un bicchiere di San Martino della Battaglia liquoroso.

Anche per il soggiorno non c’è che limbarazzo della scelta, tra i tanti hotel di Sirmione o negli agriturismi sulle colline che circondano la zona.

About puntorada

Da non perdere

Dove andare ad Albavilla: l'Alpe del Vicerè

Dove andare ad Albavilla: l’Alpe del Vicerè

La località di Albavilla, in provincia di Como, è famosa tra le altre cose per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *