Home / VIAGGI / Capodanno a Berlino e a Monaco: ecco qualche spunto

Capodanno a Berlino e a Monaco: ecco qualche spunto

Se avete intenzione di passare il capodanno in Germania, il capodanno a Berlino è un ottimo modo per salutare l’anno vecchio e dare il benvenuto a quello nuovo.
 In tutta Europa, il capodanno a Berlino è uno dei più affascinanti, oltre che uno dei più emozionanti. La città infatti si colora e si veste per la festa, attirando migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Il consiglio è sempre quello di prenotare il capodanno in largo anticipo, in modo da vagliare tutte le offerte disponibili e scegliere quella che più si adatta alle proprie esigenze personali, magari optando per un viaggio che includa volo+hotel. Per quelli che invece decidono di festeggiare la notte di san Silvestro nella capitale tedesca solo all’ultimo momento, ci sono sempre comodi last minute.

Rispetto a come si festeggia il capodanno a Monaco o a Colonia, dove la notte di San Silvestro è più adatta alle famiglie, a Berlino capodanno è celebrato soprattutto dai giovani, grazie anche all’elevato numero di eventi, feste e spettacoli che la città offre e organizza.

Come da tradizione, è immancabile il cenone di fine anno. Che abbiate prenotato in uno dei tantissimi ristoranti della città, o che rimaniate nel vostro albergo, vi vedrete servire piatti tipici della tradizione culinaria tedesca e berlinese, assieme a menù preparati appositamente per l’occasione.

L’appuntamento imperdibile è nei pressi dell’Under den Linden e della Porta di Brandeburgo, dove non mancano concerti e musica dal vivo. A mezzanotte, come di consueto, c’è il gran brindisi a base di spumante, illuminato dai bellissimi fuochi d’artificio che si esibiscono in uno spettacolo pirotecnico d’alta classe, emozionante e divertente.
I locali, i bar, i pub e le discoteche festeggiano l’arrivo del nuovo anno rimanendo aperti, permettendo così di divertirsi e festeggiare ballando allo sfinimento fino alle primi luci dell’anno. 
A capodanno, Berlino è capace di regalare emozioni uniche, grazie anche all’atmosfera gioiosa e giocosa che si crea per le vie della città.

Città che naturalmente non si può non visitare durante il soggiorno. 
Partendo proprio dalla Porta di Brandeburgo, è meritevole di una passeggiata l’intero Unter den Linden, che vi porterà sino ad Alexanderplatz, uno dei cuori pulsanti e centri di aggregazione della città.Da non perdere anche la Marx-Engels Platz, così come i quartieri di Kreuzberg e Prenzlauerberg.

About puntorada

Da non perdere

Dove andare ad Albavilla: l'Alpe del Vicerè

Dove andare ad Albavilla: l’Alpe del Vicerè

La località di Albavilla, in provincia di Como, è famosa tra le altre cose per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *