Home / Viaggi & Vacanze / Emilia Romagna: una terra votata al benessere con 50 sfumature di terme

Emilia Romagna: una terra votata al benessere con 50 sfumature di terme

C’è chi è alla ricerca di giornate sulla spiaggia tra beach volley e aperitivi e notti sfrenate di clubbing e chi predilige il relax delle località termali.

Oppure, ancora, chi non accetta alcun compromesso e per il suo soggiorno sceglie le località dell’Emilia Romagna, riservandosi di scegliere ogni giorno ciò che preferisce.

La regione è perfetta anche per coloro che oltre al divertimento cercano un momento per staccare dal caos della vita quotidiana per rifugiarsi in un’oasi di pace
e benessere.

Una regione generosa quanto a località termali: la loro forza è di essere ciascuna molto diversa dalle altre proposte.

Sono 25 i centri termali sparsi sul territorio, distribuiti su numerose località nelle otto province dell’Emilia Romagna, ciascuna con le proprie particolarità e sfumature.

Le terme sono presenti in montagna così come al mare, in città, in campagna …. il problema, spesso, è solo scegliere nel mare di promozioni che la rete ci offre e per questo motivo è importante che le strutture abbiano anche un sito web aggiornato e ben visibile nelle prime posizioni dei motori di ricerca.

Impossibile citarle tutte, difficile stabilire una classifica, ma vediamo qualche esempio.

In provincia di Forlì-Cesena abbiamo Castrocaro Terme e Fratta Terme (a meno di mezz’ora d’auto l’una dall’altra) e la famosa Bagno di Romagna, autentico regno del vivere “slow”.

In provincia di Bologna, invece, tra le tante possibilità, Monterenzio e Porretta danno modo al visitatore di scoprire anche meravigliosi scenari di montagna.

Entrambe le località sono unto di partenza privilegiato per escursioni in mezzo al verde a piedi, in bici o a cavallo.

Inoltre Monterenzio è famosa per i resti del villaggio etrusco-celtico del IV a. C. secolo sul vicino Monte Bibele e per il Festival dedicato alla scoperta e alla promozione della cultura celtica che si tiene ogni anno proprio tra la fine di giugno e l’inizio del mese di luglio.

Chi al relax vorrà abbinare divertimento giovane e movida notturna potrà ricadere, invece, su stazioni termali come Riccione e Milano Marittima; ma anche Lido delle Nazioni in provincia di Ferrara non è da sottovalutare.

Scopri le tue vacanze a base di benessere a Cattolica, scegliendo tra le tante offerte degli Hotel a Cattolica vicino al mare ideale per i bambini.

L’elenco potrebbe ancora allungarsi fino a offrire a ciascun tipo di turista il suo soggiorno di benessere ideale, un incanto tipicamente emiliano.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale www.emiliaromagnaterme.it

Da non perdere

Senigallia: la magia in una città di mare

Senigallia: la magia in una città di mare

Lo sanno tutti, le Marche sono una regione splendida che offre paesaggi mozzafiato siano essi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =