Home / Viaggi & Vacanze / Venezia città d’arte

Venezia città d’arte

Città nota soprattutto per la particolare presenza del Canal grande, Venezia è anche una interessante città artistica che, sebbene non conservi le medesime opere di grande valore che si possono trovare in città come Roma o Firenze, vale comunque la pena di visitare grazie alla presenza di diversi quadri famosi, sia antichi che quadri moderni o svariate sculture che vi possiamo trovare nei vari musei e nelle gallerie.

Di una certa importanza per chi visita per la prima volta Venezia è sicuramente il museo chiamato “Le Gallerie dell’Accademia”, che contiene interessanti opere di arte veneziana in particolare e veneta in generale, appartenenti soprattutto ai secoli che vanno dal XIV al XVIII.

Chi volesse lasciarsi prendere dalla bellezza della città, potrebbe pertanto visitare questo museo, che contiene opere di importanti artisti appartenenti a diversi periodi storici: per citarne qualcuno, ricorderemo le pitture di Giorgione, Tiziano e Tintoretto – che sono naturalmente i più noti al pubblico – o quelle di Vittore Carpaccio o di Giovanni Bellini. Di quest’ultimo in particolare ricordiamo la Sacra conversazione Giovanelli, dipinto databile a prima del 1504, che prende il nome del principe Giovanelli.

Tuttavia – e vale la pena di sottolinearlo – la pittura veneziana è caratteristica soprattutto in opere del Giorgione o del Tiziano, artisti di grande valore pittorico, che personalizzarono la corrente artistica del secolo attraverso la riscoperta di una tecnica del tutto personale dal punto di vista dell’uso del colore, con sapienti pennellate che riguardano soprattutto ritratti ma anche paesaggi armoniosi.

Nel Museo d’Arte Moderna, a Ca’ Pesaro, si possono invece visionare opere come la Casa diroccata di Domenico Bresolin, che rappresenta nel suo dipinto l’emblema dell’arte nel periodo ottocentesco, attraverso la riscoperta di valori come l’umiltà e la presenza di soggetti poveri, di case diroccate e con un’unica protagonista: la crescente povertà sviluppatasi nel periodo post-unitario e che diede vita a diversi episodi di emigrazione.

Da non perdere

Senigallia: la magia in una città di mare

Senigallia: la magia in una città di mare

Lo sanno tutti, le Marche sono una regione splendida che offre paesaggi mozzafiato siano essi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × cinque =