Home / GASTRONOMIA / Una cena perfetta a Verona? Quella preparata dallo chef a domicilio

Una cena perfetta a Verona? Quella preparata dallo chef a domicilio

Devi organizzare un’evento importante in cui vuoi offrire ai tuoi ospiti una cena esclusiva preparata da un grande chef oppure vuoi regalarti una cena romantica con la tua dolce metà senza doverti preoccupare di nulla?

Una cena a casa vostra può rivelarsi un momento unico per rilassarvi e passare piacevoli ore in compagnia dei vostri cari o dei vostri amici se ai fornelli c’è un vero professionista come Tomas Signorelli rinomato chef a domicilio specializzato nella preparazione di piatti personalizzati e menù unici nella bellissima Verona.

I menù proposti dallo chef a domicilio Tomas Signorelli sono unici perché vengono preparati secondo le esigenze del cliente assecondando di volta in volta le richieste per trovare il giusto piatto o il giusto condimento e per elaborare proposte particolari che si adattino sia agli ospiti che alle abitudini alimentari.

Uno chef a domicilio deve essere contattato con un discreto anticipo per poter concordare un eventuale sopralluogo all’interno della vostra cucina per valutare spazi e tempistiche e per elaborare un menù il più aderente possibile alle vostre necessità.

Per quanto riguarda la strumentazione particolare, che inevitabilmente non si può trovare nelle comuni cucine essendo specialistica per la professione, un cuoco a domicilio a Verona come Tomas Signorelli si presenta con un kit elaborato ma indispensabile che servirà a preparare dei piatti unici come al ristorante direttamente a casa vostra.

Solitamente coltelli, casseruole di varie misure, termometri di varie tipologie, sonde e altri strumenti che comunque garantiscano il rispetto delle comuni norme sull’igiene e certificazioni alimentari sono tutti accessori che uno chef a domicilio porta con sé nelle sue trasferte per poter fornire una costante qualità di alto livello e una professionalità difficilmente raggiungibile in una cucina domestica. Alcuni attrezzi inoltre sono veramente specialistici e lo chef stesso è consapevole di doverli portare sempre con sé per poter preparare piatti elaborati o con particolari cotture al meglio.

Per questo è fondamentale concordare ogni minimo dettaglio, riducendo i cambiamenti all’ultimo istante sarà possibile avere cene o pranzi perfetti. Un sopralluogo, dove possibile è quindi utilissimo sia per voi, che potrete organizzare i dettagli al meglio, sia per lo chef a domicilio che definirà all’istante quali strumentazioni dovrà portare con sé e quali invece troverà a casa vostra. Conoscendo per tempo ciò di cui avrà bisogno anche lo chef potrà preparare al meglio le portate senza correre il rischio di spiacevoli inconvenienti.

Tomas Signorelli Dopo il sopralluogo non resterà che preparare la sala per gustare al meglio le delizie che il vostro chef a domicilio vi preparerà!

About Sapori&Viaggi

Da non perdere

Il gusto unico dell’autunno altoatesino: il Törggelen

E come ogni anno ecco che ci risiamo: l’estate è terminata (ma in fondo quest’anno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *