Home / Viaggi & Vacanze / Vacanze in Sicilia: parti da Catania con auto a noleggio
Vacanze in Sicilia: parti da Catania con auto a noleggio

Vacanze in Sicilia: parti da Catania con auto a noleggio

Estate, tempo di vacanze, anche se per la Sicilia, il tempo delle vacanze non si limita all’estate.
Sei appena atterrato all’aeroporto di Catania, recuperi il bagaglio, una breve sosta per ritirare l’auto a noleggio e sei pronto per tuffarti fra le braccia della Trinacria.

Catania fra Etna e le spiagge

Una perla incastonata fra l’Etna e le cristalline acque del Mar Ionio. La città di Catania non può che restarti negli occhi e soprattutto nel cuore. Comincia a percorrere la Via Etnea, il salotto buono della città, che ti accompagna da Piazza Duomo al Tondo Gioeni, facendoti assaporare la sua incredibile storia impressa nei palazzi e nelle piazze.

Dall’epoca greca a quella barocca e oltre, sempre sotto l’attento e minaccioso occhio del vulcano in attività più alto d’Europa, stai attraversando un effettivo Patrimonio dell’Umanità, secondo l’UNESCO.

Se cerchi un po’ d’ombra e di ristoro, Villa Bellini è lieta di accoglierti e di darti riparo, soprattutto se prima ti sarai rifornito di preziose fresche bevande ad uno dei chioschi caratteristici.

Impossibile trovare il fiume, l’Amenano scorre sotterraneo e si manifesta solo nell’omonima fontana che ti ha accolto in Piazza del Duomo, per poi sfociare nelle vicinanze del porto.

La ricerca dell’Amenano ti ha condotto alla Pescheria, l’incantevole mercato del pesce che ti conquista con i suoi colori e la sua vivacità.

Anche la Fera ‘o Luni, il mercato di Piazza Carlo Alberto, ti aspetta per inebriarti e svelarti caratteri e umori dei catanesi.

È arrivato il momento di raggiungere il mare. Catania è in grado di offrirti un’ampia scelta assecondando le tue preferenze: 65 Km di litorale, attrezzato, libero, con sabbia dorata o ghiaia, dal mare sempre cristallino e un panorama mozzafiato.

Puoi andare alla ricerca di piccole calette tra le rocce vulcaniche o farti cullare dai comfort degli stabilimenti balneari. Non ti resta che scegliere, oppure: oggi la spiaggia comoda, domani la caletta rocciosa.

Messina: la porta d’ingresso della Sicilia

Non volevi abbandonare la sabbia, i cannoli di ricotta, la pasta di mandorle e la cassata, ma il tuo viaggio deve continuare. Con l’opzione noleggio auto a Catania, si può raggiungere facilmente la vicina Messina, la punta più a Nord della regione, regina dello Stretto, non ti farà rimpiangere Catania.

Il Duomo è senza dubbio la tua prima tappa. Distrutto e ricostruito più volte, alla fine della navata sinistra puoi ammirare l’unico mosaico che si è salvato. Sarai curioso di vedere il più grande orologio astronomico del mondo aggiunto al vicino Campanile.

Nella piazza antistante puoi ammirare la Fontana di Orione costruita per celebrare il primo acquedotto cittadino: fra le statue riconoscerai Orione e il fido cane Sirio.

Se puoi restare solo pochi giorni devi correre, non puoi mancare il simbolo di Messina, la statua della Madonna della Lettera, e non puoi perdere l’occasione di vedere la Fontana di Nettuno, il Teatro Vittorio Emanuele e Palazzo Zanca.

Non è un tour de force, hai certo il tempo per assaporare la pasta coi ricci e almeno un arancino!

Siracusa e il parco della storia

Riprendi l’auto e ti rimetti in strada, anche questo è arricchimento e vacanza, certi scorci non puoi andare a visitarli, queste emozioni sono figlie del momento, il giusto sole, la perfetta atmosfera, l’opportuno rado salino fanno di questo il tuo momento perfetto.

Il teatro greco, l’anfiteatro romano, l’Orecchio di Dionisio, il Tempio di Apollo, l’Ara di Ierone sono solo alcune delle principali attrattive del Parco archeologico della Neapolis a Siracusa.

Per completare l’immersione del mito e nella storia di questa regione puoi programmare la visita al Museo Paolo Orsi.

L’ultima passeggiata, fra cielo e mare, attraversando uno dei ponti che ti permettono di visitare l’isola di Ortigia, farà definitivamente affiorare il mal di Sicilia che potrai curare solo programmando un’altra vacanza qui.

Da non perdere

B&b Lecce "La Piazzetta"

B&b Lecce “La Piazzetta”

Nelle guide turistiche viene menzionata come la “Firenze del Sud“, a cosa ci stiamo riferendo? …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =